Palestina, “Vogliamo essere il 194esimo stato dell’ONU”

In vista del discorso all’ONU nel quale il presidente Abu Mazen chiederà il riconoscimento della Palestina come Stato membro, la società civile si è data appuntamento per le strade di Ramallah. I palestinesi aspettano da anni questo momento. Che se per qualcuno è il colpo di coda di una classe dirigente che non ha saputo portare avanti i negoziati di pace, mentre per altri rappresenta l’inizio di una nuova fase. Nelle piazze di Ramallah si mescolano i pregiudizi e le speranze, rappresentate soprattutto dai giovani che sono il 40 per cento della popolazione.

di Cosimo Caridi (ilfattoquotidiano.it)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: