11 SETTEMBRE: DIECI ANNI DOPO

settembre 7, 2011

A dieci anni dall’attentato che ha sconvolto l’Occidente, il punto sulle indagini e sulle teorie complottiste attraverso le voci di chi ha vissuto quelle ore drammatiche.


11/09 dopo 10 anni..

settembre 3, 2011

Ulisse: il piacere dell’ignoranza

maggio 23, 2011

11 settembre: Studio sul materiale thermitico ritrovato nelle macerie del WTC

febbraio 7, 2011
di Decalagon e Dr-Jackal – tratto da : luogocomune.net

Come abbiamo ripetuto molte volte, non sta al normale cittadino spiegare chi abbia compiuto gli attentati dell’11 settembre, nè tantomeno sta a lui spiegare con quale tecnica sarebbero state demolite le Torri Gemelle.
Sappiamo solo che le Torri non possono essere crollate da sole, come ci è stato detto, e che la versione ufficiale è quindi falsa a questo riguardo.
I campioni di nano-thermite ritrovati fra le polveri delle macerie, però, rappresentano un indizio molto imbarazzante per chi vuole difendere la versione ufficiale, visto che tale tipo di composto chimico è tutt’altro che comune, e che la sua caratteristica principale è proprio quella di tagliare con facilità colonne d’acciaio come quelle presenti nelle Torri Gemelle.
L’importanza di questi ritrovati chimici, e l’imbarazzo che hanno creato nella comunità dei debunkers, possono esser misurati dai tentativi – decisamente grossolani – che hanno fatto questi ultimi per giustificarne in qualche modo la presenza fra le macerie.
Ma restiamo ancora tutti in attesa – non dimentichiamolo – che qualcuno ci spieghi con precisione come avrebbero fatto le Torri Gemelle a crollare da sole, da cima a fondo, visto che nessuno ancora lo ha fatto. M.M.

STUDIO SUL MATERIALE THERMITICO RITROVATO NELLE MACERIE DEL WTC

di Decalagon e Dr-Jackal

Provenienza delle polveri, strumenti utilizzati e particolarità dei campioni

L’11 settembre 2001 il crollo delle Torri Gemelle e del World Trade Center 7 ha sparso lungo gran parte della città ingenti quantità di polvere di cemento e di altri materiali. Questa polvere è stata raccolta da privati cittadini che vivevano a Mahattan il giorno della tragedia (Frank Delessio, Stephen White, Janette MacKinlay e Jody Intermont). Il prof. Steven Jones, dopo anni di dibattito riguardo al crollo dei più alti edifici del complesso del WTC, ha deciso di analizzare quelle polveri per cercare prove concrete a sostegno della teoria della demolizione controllata, dato che il NIST ha ammesso di non averle nemmeno cercate; in seguito alla sua richiesta avanzata nel 2006 per i campioni di polvere, …

Leggi il seguito di questo post »


“11 Settembre 2001 – Inganno Globale”

gennaio 13, 2011

“11 Settembre 2001 – Inganno Globale” è il primo film italiano sugli attentati che da  nove anni a questa parte hanno cambiato il corso della storia.
Vuoi per le guerre che ne sono state fatte conseguire, e che stanno avendo enormi implicazioni a livello globale, vuoi soltanto per il costo quasi raddoppiato della benzina che tutti consumiamo ogni giorno, non c’è un solo aspetto delle nostre vite quotidiane che non sia stato in qualche modo toccato da quei fatti.
È quindi doppiamente importante per chiunque affrontare la questione con serietà e responsabilità, evitando di dividersi in due bande contrapposte, che possono portare soltanto a dannose spaccature, quando il problema ci riguarda tutti nella stessa misura.
Nel grande polverone mediatico che si sta alzando sull’11 settembre, questo film-inchiesta cerca di scartare il grano dal loglio, separando le accuse ridicole della vere responsabilità mancate, proprio per evitare che grazie alla inconsistenza delle prime vengano coperte le seconde, e lo fa attenendosi rigorosamente a fatti documentati e verificabili da chiunque.
Non esiste il “complottismo”, esistono solo delle risposte poco chiare da parte dei governi. Noi vogliamo soltanto chiarezza.

Massimo Mazzucco – visita il sito: www.luogocomune.net

BUONA VISIONE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: