CROP CIRCLE APPARSO NEL GROSSETANO, SFERA DI LUCE AVVISTATA IN PRECEDENZA

giugno 7, 2011

Un cerchio nel grano nei dintorni di Braccagni. E’ quello nella foto che è stato immortalato da Vincenzo De Gregorio (www.aereofoto.it) durante un passaggio sopra la Maremma con un ultraleggero nel pomeriggio di ieri.


Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Crop Circles: occhio alle pseudo anomalie delle spighe

maggio 26, 2011

alt

Pubblichiamo l’articolo di Luciano Cerulo (Centro Ufologico Nazionale, regione Campania) che illustra, in modo razionale, le presunte anomalie presenti nei Crop Circles. Buona lettura.

Vorrei fare una doverosa correzione su molte affermazioni fatte sui crop circles e sulle anomalie ad essi attribuite. Troppi personaggi gridano all’alieno basandosi solo su alcune caratteristiche delle spighe, definendole anomalie e quindi indiziarie di un intervento non umano.

Le anomalie in questione sarebbero: nodi gonfi, allungati, piegati e non spezzati, esplosi e, infine, bruciati.

Leggi il seguito di questo post »


Primo crop circle in Indonesia, stupore tra gli abitanti

gennaio 25, 2011

La prima volta è sempre meravigliosa. Devono aver pensato questo anche gli indonesiani quando si sono trovati di fronte un enorme crop circles in un campo di riso nella frazione di Sleman, Yogyakarta. Il cerchio composto da triangoli e cerchi con un diametro di circa 70 metri ha attirato molti curiosi. “Alcuni alcuni residenti, hanno visto un tornado Sabato sera”, ha detto Ngadiran, uno dei sei agricoltori che possiede il terreno. “Domenica pomeriggio, abbiamo visto l’opera nei nostri campi”. La popolazione si è subito divisa tra gli scettici e quelli convinti che il cerchio sia la prova regina che gli alieni hanno fatto visita all’indonesia per la prima volta. 

Il ritrovamento si deve ad un agricoltore che domenica 23 gennaio verso 06:00 si è trovato davanti il disegno. La sua storia ha attirato orde di persone, causando la congestione del traffico nella regione. Gli abitanti si sono dimostrati entusiasti per il primo cerchio della nazione e tutti sembrano avere la propria teoria sulla genesi del fenomeno misterioso.

Penso che sono orme lasciate da una nave spaziale aliena, come quelle che ho visto in TV“, ha detto Krasakan residente a Cahyo Utomo come riporta il Jakarta Post di lunedi “E’ ‘impossibile che tutto questo sia stato fatto da vento o qualsiasi altro animale”.

Altri hanno notato una simbologia unica nel disegno. “Questo cerchio nel grano particolare è affascinante per la sua somiglianza impressionante con la muladhara – uno dei chakra di base nella tantrica dell’induismo”, ha detto Perdana.Ma i funzionari restano scettici sul fatto che il crop circle è la prova di un incontro ravvicinato del terzo tipo. 

Noi non invieremo gli investigatori sulla scena, perché sospettiamo che il cerchio nel grano presuppone l’intervento umano, non dei fenomeni naturali, né fenomeni scientifici associati con creature dello spazio esterno comunemente indicati come alieni,” ha detto Thomas Djamaluddin, capo della ricerca astronomica presso l’agenzia spaziale Indonesia.

Insomma paese che vai opinioni diverse che trovi, adesso anche in Indonesia si apre il dibattito.
I cerchi nel grano si stanno globalizzando? Sembra di si, anche fuori stagione.
Fonte: http://www.ufoonline.it


I CERCHI NEL GRANO DEL 2009

gennaio 14, 2011

Il fenomeno dei cerchi nel grano o crop circles, è comparso in maniera più evidente negli anni settanta nel Sud dellInghilterra. Questo fenomeno consiste nella piegatura del grano in maniera spiraliforme fino a formare sul campo in questione un cerchio.
Cè da dire che questi disegni denominati agroglifi hanno iniziato la loro comparsa inizialmente con singoli cerchi, successivamente si sono iniziate a creare le prime formazioni costituite da più cerchi di varia misura,fino ad arrivare ad una evoluzione del fenomeno con la creazione di veri e propri disegni complessi impressi nel grano come sta avvenendo dal 1991 fino ad oggi.
Questo fenomeno che racchiude in se un fascino incredibile,ma purtroppo per la sua complessità e la per la propria misteriosa origine viene screditato.
Per fortuna ci sono scienziati che hanno trovato le prove dellautenticità del fenomeno anche se tuttora stanno sempre cercando di capire la loro origine ed il loro significato.
E importante distinguere il fenomeno autentico, dichiarato tale da unaccurata analisi chimica, fisica e biologica del grano e del terreno circostante da parte di personale specializzato di fama mondiale, da quello NON autentico che è causato o da acquazzoni ed altri fenomeni metereologici oppure da falsari senza scrupoli che per un pugno di soldi,per futile divertimento o per fama ,danneggiano sia il fenomeno autentico screditandolo, ed anche il grano del mal capitato contadino!


2012 Profezie Maya e Cerchi nel Grano la Manifestazione degli E.T.

gennaio 14, 2011

Servizio Tratto dalla Trasmissione “Yoyager” su Rai2

Leggi il seguito di questo post »


IL MISTERO DEI CERCHI NEL GRANO

gennaio 14, 2011

Leggi il seguito di questo post »


Ecco il crop circle “quadrato” del Wiltshire

gennaio 14, 2011

L’Inghilterra continua ad essere all’avanguardia nel fenomeno dei cerchi nel grano. La lunga ondata di meravigliose formazioni non si ferma e il cerchio più bello della stagione è datato 3 Agosto 2010.

Dopo la Medusa che l’anno scorso fece scalpore, quest’anno la novità è rappresentata da un “cerchio” quadrato con un occhio che sembra in tre dimensioni.

Scoperto a Whitefield Hill, nr Woodsend nel Wiltshire ha subito attirato l’attenzione di appassionati ed esperti.

Ed ecco un diagramma del cerchio. Cosa vi ricorda?

Fonte: ufoonline.ii – Immagini di John Montgomery


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: